advertisement

Tatuaggi colorati: i migliori disegni per decorare la tua pelle

Giorgia

Se ti piace osare e magari hai già qualche tatuaggio, ma vorresti provare qualcosa di diverso ed eccentrico, sicuramente un tattoo colorato farà al caso tuo!

advertisement
Tatuaggi colorati: i migliori disegni per decorare la tua pelle

Non tutti amano la pelle ricoperta di disegni, ma spesso sempre più tatuatori realizzano delle vere e proprie opere d’arte sulla pelle dei loro clienti, soprattutto quando essi hanno voglia di osare e di farsi riconoscere al primo sguardo.

Uno dei modi migliori per farsi notare è sicuramente quello di decorare la propria pelle con tatuaggi colorati: ormai ce ne sono di tutti i tipi e le scelte sono tra le più svariate possibili.

LEGGI ANCHE: Tatuaggio teschio messicano

La persona-tipo per un tatuaggio a colori

Forse ti starai facendo qualche domanda riguardo i tattoo colorati: non sono facili da portare e bisogna avere una personalità forte ed eccentrica per poterli indossare con disinvoltura. Sono ideali per chi vuole andare oltre al significato rituale del tatuaggio, per guardare alla creatività.

Se dunque ti piace sperimentare, se sei interessato all’arte e se non vuoi proprio fare a meno di avere una pelle diversa da quella della maggior parte delle persone, di sicuro questo tipo di tattoo fa al caso tuo. Non dimenticare che puoi sbizzarrirti sui temi: dall’old-school con toni molto vivaci agli originali disegni giapponesi, dai disegni pin-up alle decorazioni floreali.

tatuaggi-colorati-02

Qualche chiarimento in più prima di tatuarsi

Sono davvero molto originali, ma attenzione a non sottovalutare questi tatuaggi a colori. Innanzitutto la regola fondamentale è avere la convinzione nel decorare il proprio corpo con questo tipo di disegni piuttosto impegnativi. In secondo luogo bisogna cercare un eccellente tatuatore di cui potersi fidare ciecamente: deve avere un’ottima abilità creatività, ma soprattutto deve proteggerti da qualunque rischio visto l’abbondante uso di inchiostri, che devono essere usati con pazienza e maestria.

Tieni a mente inoltre che questo tipo di tattoo è un po’ più impegnativo anche dal punto di vista della seduta: spesso infatti un disegno a colori è più difficile da imprimere sulla pelle. Per questo motivo servono più sedute e anche abbastanza lunghe.

Infine, essendo una decorazione molto delicata, risente tantissimo dei cambiamenti atmosferici, soprattutto del Sole e dell’acqua: è per questo che, se si vuole mantenere il tatuaggio perfetto, bisogna sottoporsi a sedute ricorrenti dopo qualche anno per migliorarne il colore.

Ogni parte del corpo va bene per un tattoo colorato

Sicuramente una domanda importante che ti verrà in mente riguarda dove collocare il tattoo colorato che vuoi farti. Innanzitutto occorre dire che in questo caso, sesso maschile e sesso femminile possono davvero sperimentare senza problemi: non ci son parti del corpo più da donna o più da uomo.

In generale un tatuaggio così impegnativo può andare bene ovunque: se vuoi che sia davvero visibile, le braccia intere o i polpacci sono tra i luoghi più quotati, soprattutto se il tattoo assume forme molto grandi. Non manca però chi predilige posti in cui è anche possibile nascondere parzialmente o totalmente i propri tattoo, come ad esempio sui piedi, sulla caviglia, sulla parte alta della schiena, o anche lungo i fianchi. Insomma: puoi davvero sbizzarrirti!

Tatuaggi e colori: tra i più quotati ci sono fiori e farfalle

Non è sempre facile capire quale sia il miglior soggetto da far rappresentare sul proprio corpo, ma una delle idee più quotate, soprattutto a livello femminile per quanto riguarda i disegni colorati sulla pelle è quella che richiama il Mondo fiabesco che si intreccia con la natura e la fantasia.

Molto spesso infatti sui corpi delle donne si possono vedere fiori e farfalle colorate, più o meno grandi in base alla voglia di essere più o meno eccentriche. Le farfalle, che indicano libertà e spensieratezza, molto spesso vengono rappresentate sulla parte alta della schiena o anche come minimal tattoo lungo la caviglia o il collo del piede.

advertisement

Se invece hai un animo più romantico, il consiglio è quello di optare su decorazioni floreali, che hanno il vantaggio di poter essere ampliate quanto si vuole, anche magari dopo qualche anno. I fiori hanno tutti tantissimi significati: sta a te trovare quello giusto!

tatuaggi-colorati-01

Dall’Oriente arrivano i bellissimi disegni giapponesi

Un grande stile che si può annoverare tra i migliori per quanto riguarda i tatuaggi con i colori è quello orientale, più precisamente giapponese, area geografica in cui da tempi immemori l’arte del disegno indelebile viene praticata.

Se dunque sei amante del Giappone, ma non solo per il sushi, puoi optare per un tattoo orientale che può essere benissimo sia maschile sia femminile. Molto spesso questo tipo di tatuaggio, per quanto riguarda le donne, richiama i colori tenui e delicati dei fiori di loto, oppure la figura emancipata della Geisha. Gli uomini invece sono più attratti dalla fantasiosa simbologia giapponese, soprattutto quando si parla di draghi o immensi pesci rossi.

In particolar modo è il drago a farla da padrone, simbolo per eccellenza del Capodanno orientale: spesso sono disegni molto impegnativi e molto colorati, che ricoprono le schiene o le intere braccia di chi vuole farseli tatuare.

Non dimenticare l’intramontabile stile old-school

Tra i nostalgici del Mondo marinaresco, ci sono tantissimi che si fanno tatuare richiamando colori e simbologie del cosiddetto stile “old-school”, davvero intramontabile e sempre presente sui corpi di chi ama tutto ciò che riguarda i disegni indelebili.

Lo stile old-school permette di giocare più di ogni altro stile con le decorazioni permanenti colorate, perché è uno stile eccentrico, legato alla tradizione.

Tanti sono gli uomini e le donne che fanno decorare il proprio corpo con questi disegni: dalle pin-up alla classica àncora, dai marinai con baffo ben visibile ai cuori colorati da bikers. Anche questo è un campo in cui puoi sbizzarrirti al massimo: se vuoi osare questo stile farà proprio al caso tuo!

Una nuova moda di grande tendenza: i tattoo watercolor

Quelli appena elencati sono probabilmente noti anche a te; forse invece non hai ancora sentito parlare di una nuova tendenza per tatuaggi colorati, ovvero il cosiddetto tattoo watercolor, o in italiano, ad acquerello.

Sono disegni molto interessanti e delicati, forse più legati al Mondo femminile, che donano una grande eleganza a chi li porta. La tecnica utilizzata è molto complessa ed impegnativa: per questo motivo ancora non sono diffusissimi tra i tatuatori. I temi ricorrenti sono tra i più svariati, ma riguardano molto spesso ambiente e spiritualità proprio per la delicatezza e la profondità che li contraddistinguono.

Un’ultima dritta sui possibili costi per il tattoo a colori

Ovviamente è un disegno più impegnativo e, come abbiamo già detto, richiede molte più sedute rispetto ai soliti tattoo neri. Inoltre non va dimenticato che l’utilizzo di inchiostri è molto elevato.

Per questo motivo, se ti stai chiedendo quanto costa un tatuaggio colorato, non possiamo dire che sia economico: spesso il costo è triplicato rispetto allo stesso tattoo in nero. Tuttavia non dimenticare che ti stai interessando ad una vera e propria opera d’arte, frutto della pazienza, della maestria e della creatività del tatuatore.

Dunque, un costo più elevato, è ben comprensibile: tutto ovviamente dipende da quanto sei disposto a spendere e a sperimentare.

Il Mondo dei disegni indelebili sulla pelle a colori non ha più segreti: se hai voglia di osare, di farti riconoscere diverso dalla massa e se ami l’arte in ogni sua forma e vuoi averla sempre con te, non ti resta che andare dal tuo tatuatore di fiducia per chiedergli di creare la miglior fantasia decorativa che possa ricoprire, anche parzialmente, il tuo corpo. Se sarai davvero convinto di quello che fai, non potrai far altro che essere infine soddisfatto!

advertisement