Tatuaggio sulla caviglia, idee e consigli

Monica

Anche se abbastanza doloroso, in molti decidono di farsi un tatuaggio sulla caviglia; forse perchè è una zona che può essere messa in mostra solo quando si vuole o forse perchè è elegante e non attira troppo l’attenzione.

I tatuaggi oggi sono molto di moda, e ognuno sceglie le parti del proprio corpo da “decorare” con i vari fantastici tattoo. Molte persone scelgono di tatuarsi le caviglie, una parte molto delicata, dove fa particolarmente male, vediamo quali possono essere i tattoo più adatti e consigliati da fare sulle caviglie.

Quali sono i tatuaggi più adatti alla caviglia

Come già detto la caviglia è un posto che fa particolarmente male, ma è anche un posto che attira molto l’attenzione, e si possono realizzare dei tattoo piccoli ed intriganti, come ad esempio i fiori, le piume, le stelle o le farfalle, che sono tra i più richiesti, ma anche ancore e tribali che si estendono poi per tutto il piede, ma anche piccolissime frasi, cuori o simboli che più piacciono.

Tatuaggi alla caviglia femminili con fiori

Le donne preferiscono farsi tatuare soprattutto i fiori, simbolo di delicatezza e femminilità. Che sia un fiore di loto della tradizione giapponese o una rosa, tatuarsi un fiore significa impreziosire il proprio corpo in modo appunto molto femminile. Una piccola margheritina, un tulipano, un girasole, un papavero, tante piccole rose o dei fiori di tarassaco, in bianco e nero o colorati, tra i tatuaggi piccoli alla caviglia con i fiori c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

Disegno tipo fasce e cavigliere

Per la caviglia molto comuni sono anche fasce e cavigliere, cavigliere più per le donne con uno stile minimal, con una sottilissima catenella di puntini con piccoli pendenti geometrici, oppure le classiche catenelle religiose adatte sia per donne che per uomini. Ci sono anche le fasce completamente nere o se si preferiscono colorate che abbracciano tutte le caviglie, e sono consigliate più per uno stile maschile.

Disegni di piccole immagini

Sulle caviglie volendo si può optare anche per dei disegni con piccole immagini, come il volto del proprio cucciolo a quattro zampe, un orsetto, un sole o una luna, ma anche una corona o una farfalla, o qualsiasi disegno che si preferisce.

È doloroso il tatuaggio sulla caviglia?

Il dolore è soggettivo e dipende molto da come siamo fatti e dalla soglia di dolore che abbiamo. Anche se molti ci dicono che il tattoo sulla caviglia è particolarmente doloroso, non dobbiamo lasciarci scoraggiare, perché ci sono state persone che hanno tatuato addirittura le parti intime e non hanno sentito quasi nulla, però come si dice “chi bella vuole apparire un po’ deve soffrire”, quindi se si desidera davvero fare questo tattoo alla caviglia ne varrà la pena soffrire un pochino.

Qual è il momento migliore per fare un tattoo alla caviglia

Ognuno è libero ovviamente di fare il proprio tattoo quando più desidera, però è meglio decidere di farlo in un momento dell’anno in cui non bisogna indossare capi molto caldi e ruvidi. Il tatuaggio, inoltre non va esposto al sole mentre si sta cicatrizzando la ferita, nello stesso tempo deve poter respirare per guarire bene e più velocemente. Quindi sceglierlo di fare nel periodo primaverile sarebbe perfetto.

Il tattoo alla caviglia è più maschile o femminile?

Il tattoo alla caviglia può essere fatto sia da una donna che da un uomo, anche se è un must have soprattutto per le donne, sono belli da esibire durante le giornate al mare o in piscina o quando si indossano delle belle scarpe che lo mettono in risalto. Insomma però tutti possono scegliere questo tattoo!

LASCIA UN COMMENTO »