Rossetto nero, a chi sta bene e come abbinarlo

Monica

Truccarsi con il rossetto nero non è semplice, ma con questi pratici consigli potrete capire come abbinare il rossetto nero, come indossarlo e a chi sta bene.

Audace certo, ma forse solo nella sua applicazione che richiede una buona dose di competenza, questo è il rossetto nero. Un rossetto che trova nascoste le sue potenzialità da fin troppi pregiudizi e incertezze, ma questo muro lo possiamo abbattere solo noi, capendo quali sono effettivamente le sue potenzialità.

Come applicare rossetti neri

Il rossetto nero è un rossetto alquanto particolare, quindi la sua applicazione richiede una determinata precisione. Se per applicare ogni rossetto si consiglia di idratare bene le labbra, in questo caso ciò si rende necessario. Prima togli tutte le pellicine con uno scrub, poi dona alle labbra la giusta idratazione attraverso l’applicazione del balsamo. Fatto ciò, si può passare all’applicazione vera e propria. Questo passaggio è consigliabile farlo con un pennellino da precisione, soprattutto se si è alle prime armi. Quest’ultimo ti darà una mano importante, rendendo l’applicazione mirata, eliminando ogni possibilità di sbavatura. Ovviamente consiglio di effettuare più passate, nel caso il colore non risultasse pieno alla prima passata.

Difficile risulta anche capire come abbinare il rossetto nero, in questo caso, dato che le protagoniste assolute saranno le labbra, sarebbe meglio non truccare troppo gli occhi. D’altro canto è risaputo: il trucco è arte, quindi l’espressione di sé è la base di ciò, nessuna limitazione.

A chi sta bene il rossetto nero?

Con il rossetto nero vai sul sicuro. Ebbene sì, nonostante questa colorazione sembri essere pericolosa, forse per l’attenzione che catalizza inevitabilmente sulle tue labbra, in realtà è utile per chi volesse rimanere nella confort zone.

Il nero, infatti, non è un effettivo colore, ma è come se precedesse il colore stesso, per questa sua caratteristica si adatta a ogni tipo di incarnato. Che sia chiaro o scuro, che sia mediterraneo, orientale o nordico, il rossetto nero può rientrare benissimo nella tua gamma di colorazioni preferite.

Quale texture scegliere

La texture del rossetto è sia molto importante, ma allo stesso tempo dipende da tantissimi fattori: dalla tua personale preferenza al contesto al quale si dovrà adattare il look. Opaco, signorile, elegante è il rossetto nero dalla textur opaca, che quasi richiama il velluto e gli ambienti di alta classe. Dirompente, irriverente è il rossetto nero vinilico che quasi richiama gli sfrenati anni ’80, così vivaci e sconvolgenti. In ogni caso nessuno ti impone un canone che dice dove e quando indossare una texture piuttosto che un’altra, se volessi indossare un rossetto laccato durante un evento elegante, non ci sono divieti, esprimiti come meglio credi.

Rossetti neri per creare stile dark gothic

Dalle tinte scure che ricordano ambienti tetri legati al mondo del vampiresco o della stregoneria, è questo lo stile dark gothic, quale nasce negli anni ’70 con l’aiuto della musica post punk e sopravvive nei giorni nostri evolvendosi sempre di più. L’elemento essenziale di questo stile è il nero, quindi anche il rossetto nero può essere un valido amico. Il concetto è quello di creare un contrasto nero tra la pelle chiarissima, quasi marmorea e le tonalità scure del look, tutto ciò per richiamare ambienti ultraterreni e oscuri.

Gioca con il trucco come vuoi: puoi adottare uno stile semplice, disegnando solo qualche linea di eyeliner e completando il tutto con il famoso rossetto nero; puoi rendere ancora più dark la tua creazione attraverso un fantastico e intenso smookie eye, accompagnato anche qui dal rossetto nero.

Rossetto nero ad halloween e non solo

Le malelingue diranno che un rossetto del genere è appropriato soltanto per halloween, le malelingue non sanno che ognuno è libero di indossare qualsiasi trucco voglia, come voglia e in qualsiasi occasione egli voglia. Non solo questa nuance è tra le preferite per una serata elegante, ma se ben abbinata sarà anche molto facile da indossare e ti permetterà di parlare e indossarla con la giusta disinvoltura. Non c’è altra regola se non: sii te stesso. Se il nero ti fa sentire sicuro di te stesso o di te stessa, perché non indossarlo?

LASCIA UN COMMENTO »