advertisement

Pedicure fai da te, 5 consigli per avere piedi curati

Monica

Piedi perfetti in un batter d’occhio con la pedicure fai dai. Bastano solo 30 minuti e puoi farla a casa tua, ecco come.

Pedicure fai da te, 5 consigli per avere piedi curati
advertisement

La pedicure fai da te è semplicissima e si ottengono gli stessi risultati che si otterrebbero in un centro estetico, con la comodità di non dover prenotare con largo anticipo e di poterla fare direttamente a casa tua. Per una pedicure perfetta non occorre più di una mezz’ora e ciò di cui avrai bisogno ce l’hai già in casa. Vediamo quindi, come ottenere dei piedi morbidi e curati in 5 mosse. Prima di iniziare, però, ricorda di rimuovere lo smalto con del detergente per unghie non aggressivo.

Piedi a bagno

In una bacinella capiente versa dell’acqua tiepida (calda se invece decidi di fare la pedicure in inverno). Aggiungi un po’ di sale grosso e del bicarbonato e mescola in modo da far sciogliere bene gli ingredienti. Immergici i piedi e lasciali a bagno per almeno 10 minuti. Così ammorbiderai la pelle che sarà più facile da trattare.

Scrub e pietra pomice

Realizza uno scrub con dell’olio d’oliva e dello zucchero e massaggia bene i piedi, soprattutto nella parte del tallone dove la pelle tende ad ispessirsi e ad indurirsi. Poi, con la pietra pomice, lavora bene questa zona per eliminare le cellule morte, i calli ed i duroni. Non trascurare nemmeno la parte laterale all’alluce dove, in genere, tendono a formarsi i calli.

Maschera per i piedi

Asciuga i piedi che saranno già abbastanza morbidi ed applica una maschera rigenerante e tonificante perfetta per chi cammina molto o tende a portare spesso scarpe con i tacchi. Ecco come prepararla.

Ingredienti:

  • 2 cucchiai di sale marino grosso;
  • 4 cucchiai di burro di cacao;
  • 2 cucchiai di miele;
  • 6 gocce di olio essenziale agli agrumi.

Preparazione:

advertisement
  1. In una ciotola mescola i quattro ingredienti con attenzione in modo da renderli una crema omogenea ma senza sciogliere del tutto il sale grosso;
  2. A questo punto applicala sui piedi, soprattutto sulla pianta e lascia agire per 10-15 minuti;
  3. Per intensificare l’effetto puoi indossare dei calzini in cotone;
  4. Dopo risciacqua e noterai subito i piedi lisci e levigati.

Cura delle unghie

Con una limetta dai alle unghie la forma che più preferisci. Con l’aiuto di una pinzetta, elimina le pellicine che ora, dopo aver tenuto i piedi a bagno, saranno più facili da rimuovere. Applica poi sulle dita un po’ di crema idratante, questa eviterà la formazione delle cuticole e manterrà i piedi morbidi. Lascia che si asciughi e passa al prossimo step.

Elimina le cuticole con un bastoncino d’arancio. Fonte Foto: Flickr – Immagine di Foter.com

Smalto colorato

Ora non resta che colorare le unghie. Anche per quelle dei piedi è consigliabile stendere uno smalto base traspare in modo da evitare di farle ingiallire. Prima di procedere inserisci qualche batuffolo di cotone tra le dita per evitare di impiastricciarle applicando il colore. Ora scegli lo smalto. Stendi almeno due passate di smalto e lascia asciugare. Concludi con un filo di top coat per rendere il lavoro più duraturo.

Video correlato

advertisement
LASCIA UN COMMENTO »