advertisement

Ossigenoterapia effetti collaterali

Redazione

Ne avrete sicuramente capito, l’ossigenoterapia è negli ultimi anni la nuova frontiera dei trattamenti estetici ma con questo termine si intendono anche tutte quelle cure anche si malattie che facilitano la respirazione. Che si tratti dell’uno o dell’altro trattamento, l’ossigeno ha comunque moltissimi effetti collaterali, vediamo quali.

advertisement
Ossigenoterapia effetti collaterali

L’ossigeno serve al nostro corpo per stare bene, in casi di malattie che rendono difficile la respirazione, ma anche in casi di trattamenti di chirurgia estetica, si è soliti usare una cura definita ossigenoterapia. Quest’ultima è una terapia che introduce nell’organismo del paziente una quantità supplementare di ossigeno che serve a lenire i problemi, siano essi di salute o estetici. L’ossigeno viene fornito in bombole di metallo e può arrivare nel corpo attraverso cannule nasali, maschere facciali, tubicini o kit per massaggi.

Effetti positivi dell’ossigenoterapia

ossigeno

Fonte Foto: Flickr – Immagine di Iperbarico Ravenna

Gli effetti delle cure a base di ossigeno sono tanti, diminuisce la sensazione di mancanza di fiato e l’affaticamento, migliora la qualità del sonno, aumenta la speranza di vita nei pazienti affetti da BPCO ma aiuta anche ad eliminare bruciature e lesioni cutanee, appianare rughe, eliminare macchie della pelle, segni di espressione, inestetismi come acne, psoriasi e smagliature. Ma nonostante i suoi tanti pregi, l’ossigenoterapia ha anche tanti effetti collaterali.

Effetti neurologici

Coloro che si sottopongono ad ossigenoterapia possono avere prima di tutto problemi neurologici, causati dall’iperossigenazione dovuta alla reazione dei radicali dell’ossigeno e alla loro interazione col ferro presente nei tessuti. Questo può portare carenza di memoria, difficoltà di concentrazione fino ad effetti più gravi.

Vasocostrizione

In caso di ossigenoterapia non estetica, uno degli effetti collaterali più significativi, può essere la difficoltà di assorbimento di insulina e di conseguenza un ipoglicemia.

Lesioni cutanee

ossigenoterapia estetica

Fonte Foto: Flickr – Immagine di MBE Medical Division

Nel caso di ossigenoterapia estetica potrebbero presentarsi, infiammazioni e lesioni cutanee.

Interazioni

Per finire è bene chiarire che l’ossigenoterapia può interagire con farmaci di molti generi, quindi prima di sottoporsi alle sedute è bene parlare con il proprio medico e chiarire la propria situazione di salute.

La cosa migliore, prima di decidere di sottoporsi ad una cura di ossigenoterapia è quella di vagliare gli effetti positivi e quelli indesiderati, parlare ocn il proorio medico e poi analizzare se è una terapia che porterebbe più pregi che danni. Con l’ossigeno non si scherza!

advertisement