advertisement

Nail Art effetto pizzo: come stupire d’estate e d’inverno

Redazione

Volete essere alla moda quest’estate, dalla testa ai piedi? Allora non potrete proprio rinunciare alla Nail Art ffetto pizzo, uno dei trend della prossima estate. Ecco le due versioni, una in vero pizzo e l’altra con adesivi effetto pizzo, realizzarle è semplicissimo.

advertisement
Nail Art effetto pizzo: come stupire d’estate e d’inverno

Le mani sono il biglietto da visita di ognuna di noi, ecco perché devono essere sempre perfette. Lo scorso inverno avevamo già visto in mani vip come quelle di Melissa Satta e Alessia Marcuzzi questa nail art effetto pizzo ma era solo un’anteprima perché la stagione del pizzo sulle mani sarà la prossima estate.

Dopo abiti, gonne e camicie, il pizzo arriverà anche sulle nostre unghie e ci renderà elegantissime. A questo punto però è giusto domandarsi, come fare la nail art effetto pizzo?

Se non volete ricorrere a professionisti, ecco i nostri consigli per realizzare la nail art effetto pizzo in pochi secondi.

Nail Art con vero pizzo

nail art effetto pizzo

I vari step per ottenere una nail art effetto pizzo, applicazione del pizzo con la pizzetta, top coat e ritagli degli eccessi e infine l’effetto finale.

Se volete realizzare la nail art effetto pizzo dovrete usare una tecnica molto simile al decoupage.

Procuratevi:

  • del pizzo;
  • uno smalto base trasparente;
  • uno smalto colorato;
  • un top coat;
  • un paio di forbicine;
  • un bastoncino in legno;
  • pinzetta da ciglia.

Come realizzare la Nail Art con vero pizzo:

  1. Per prima cosa, preparate le unghie spingendo le cuticole all’interno con l’aiuto di un bastoncino di legno d’arancio;
  2. A questo punto stendete uno strato di smalto base e aspettate che asciughi;
  3. Poi applicate lo smalto, lasciate asciugare anche questo e procedete a tagliare un piccolo pezzo di pizzo, la misura dev’essere leggermente più grande della vostra unghia;
  4. Applicate il pizzo sull’unghia e per incollare passate lo smalto trasparente;
  5. Aspettate che si asciughi e quando il pizzo si sarà incollato tagliate l’eccesso con una piccola forbice seguendo la forma dell’unghia;
  6. Fissate il tutto con il top coat e attendete qualche minuto che si asciughi.

La vostra nail art effetto pizzo è pronta, non vi resta che sfoggiarla.

Nail Art effetto pizzo con adesivi

pizzo finto per unghie

Adesivi per realizzare una nail art effetto pizzo più semplice, due modi diversi per applicare gli adesivi.

Se non avete molta dimestichezza con la manicure, potrete ottenere la nail art effetto pizzo con gli adesivi, un metodo facile ed economico.

Procuratevi:

  • adesivi effetto pizzo;
  • uno smalto base;
  • uno smalto colorato a scelta;
  • un bastoncino in legno;
  • una pinzetta da ciglia;
  • un paio di forbicine;
  • un top coat.

Come realizzare la Nail Art effetto pizzo con adesivi:

  1. La prima cosa da fare per questa nail art effetto pizzo semplificata è stendere la base e farla asciugare bene;
  2. Dopo di che mettete lo smalto che più vi piace e fate asciugare anche quest’ultimo;
  3. Fatto ciò staccate l’adesivo con una pinzetta e tagliatelo secondo la misura della vostra unghia;
  4. Appoggiate l’adesivo sull’unghia e, aiutandovi con il bastoncino di legno, assicuratevi che aderisca perfettamente all’unghia;
  5. Per finire stendete il top coat che ferma l’adesivo e rende lucida l’unghia.

Come potete vedere dalle foto, l’effetto nail art effetto pizzo è bellissimo ed elegante anche in questa versione semplificata.

advertisement