advertisement

Manicure fai da te facile e veloce, la guida passo passo

Monica

Acqua, detergente, lime per unghie ed altri prodotti che hai in casa è ciò che ti occorre per una manicure fai de te come fatta dall’estetista. Vuoi sapere come fare? Te lo insegniamo noi

Manicure fai da te facile e veloce, la guida passo passo
advertisement

Le mani curate, è inutile dirlo, danno un tocco in più alla bellezza di una donna. Smalti colorati, glitter, colori nude sono la moda del momento. Questo, però, è solo il risultato finale. Cosa c’è dietro unghie perfette? La manicure. Molte ricorrono a centri estetici specializzati ma non sanno che un’ottima manicure è possibile realizzarla direttamente a casa propria.

Manicure fai da te: materiale occorrente

Per tenere sempre le unghie in ordine, ciò che ti occorre lo troverai sicuramente in casa. Inoltre, realizzandola da sola, sarei sicura di ottenere il miglior risultato utilizzando prodotti di qualità. Prima di iniziare, ecco un elenco del materiale di cui avrai bisogno:

advertisement
  • 1 ciotola di medie dimensioni;
  • Detergente delicato;
  • Scrub;
  • Olio di oliva;
  • Sale;
  • Prodotto per la rimozione delle cuticole;
  • Bastoncini di arancio;
  • Buffer;
  • Lima per unghie;
  • Crema idratante;
  • Smalto trasparente.

Manicure fai da te: procedimento

  1. Inizia riempiendo la ciotola con dell’acqua calda;
  2. Verso all’interno qualche goccia di detergente ed immergici le mani;
  3. Tienile a mollo per almeno 5 minuti, in questo modo cuticole ed unghie si ammorbidiranno rendendo più facile il lavoro;
  4. Trascorso il tempo, asciuga le mani ed applica su ogni singola unghia il prodotto per rimuovere le cuticole;
  5. Con un bastoncino d’arancio spingi le cuticole sotto l’attaccatura dell’unghia;
  6. Evita di tagliarle, ricrescerebbero più tenaci e disordinate;
  7. Eliminate le cuticole, applica lo scrub per le mani, puoi comprarlo già fatto o realizzarlo in casa con dell’olio d’oliva e del sale fino;
  8. Massaggia bene mani ed unghie rimuovendo le cellule morte e risciacqua;
  9. A questo punto passa ad accorciare le unghie. La forma puoi sceglierla in base alle tue esigenze o alla moda del momento;
  10. Evita di usare forbici o tagliaunghie limitandoti a limarle con movimenti che abbiano sempre la stessa direzione, così non rischierai di sfaldare le unghie.
  11. Ottenuta la forma desiderata, passa il buffer per rimuovere l’unto che normalmente si crea sull’unghia. Così facendo lo smalto che andrai ad applicare farà più presa e durerà più a lungo;
  12. Passa un panno sulle unghie per eliminare eventuali residui ed applica una passata di smalto trasparente. In base alle tue necessità puoi scegliere tra varie tipologie come smalto anti ingiallimento, smalto rinforzante, smalto sigillante, smalto anti sfaldatura e smalto base classico.
  13. Ora, se vuoi, puoi passare all’applicazione dello smalto colorato o alla nail art che preferisci;
  14. Quando il lavoro sarà finito e lo smalto ben asciugato, massaggia le mani e, soprattutto le unghie, con una crema idratante. Quest’ultima sconsigliamo di usarla prima di stendere lo smalto perchè altrimenti non permetterebbe a questo di aderire all’unghia. Se proprio non puoi farne a meno, ricorda di pulire le unghie con un panno dopo l’applicazione della crema e prima di mettere lo smalto.

La manicure fai da te semplice, veloce e soprattutto economica è stata realizzata. Non è quindi necessario ricorrere agli esperti per prendersi cura delle proprie unghie, puoi farlo te stessa direttamente a casa.

Video correlato

advertisement
LASCIA UN COMMENTO »