advertisement

Make up minerale: scopriamolo con i consigli di Clio

Se non riuscite ad applicare il make up minerale provate a seguire i consigli di Clio Make Up. Vedrete che tutto risulterà molto più semplice.

advertisement
Make up minerale: scopriamolo con i consigli di Clio

(Foto: cliniqueitaly.it)

Tra le varie tipologie di fondotinta oggi disponibili sul mercato troviamo anche i fondotinta minerali. Particolarmente adatti per le pelli grasse questi fondotinta sono naturali al cento per cento e offrono alla nostra pelle un’intensa sensazione di benessere. Andiamo insieme a scoprire tutti i loro segreti e come si applicano grazie ai consigli di Clio Make Up.

Che cos’è il make up minerale – Controllando la composizione del fondotinta minerale potete rendervi conto che contiene solo polveri minerali. Non sono presenti additivi, coloranti o altri agenti chimici, si tratta quindi di un prodotto naturale al cento per cento di cui possiamo fidarci se vogliamo garantire alla nostra pelle salute e benessere. Si tratta anche quindi di un prodotto del tutto anallergico.

L’effetto mat e la coprenza – Il fondotinta minerale offre un effetto mat sulla pelle senza appesantirla. L’incarnato è subito più omogeneo e le imperfezioni scompaiono. Ovviamente esistono varie tipologie di fondotinta minerale ognuno con la sua coprenza, scegliete quindi quello più adatto in base alle vostre esigenze.
Perfetto per le pelli grasse – Se avete la pelle grassa, impura, ricca di imperfezioni e tendente a lucidarsi il fondotinta minerale è senza dubbio quindi la soluzione perfetta. Riuscirete infatti ad asciugare tutto il sebo in eccesso evitando che si formi di nuovo durante la giornata e riuscirete ad ottenere un incarnato uniforme.

make up minerale

Make up minerale di Neve Cosmetics ad alta coprenza senza conservanti, siliconi, glicerine nè petrolati e senza profumo. (Foto: nevecosmetics.it)

Clio Make Up – La nostra amata Clio per fortuna ci viene in aiuto proprio in questi giorni con un nuovo video dedicato al fondotinta minerale. Consapevole infatti delle difficoltà che molte donne incontrano nell’applicare questo prodotto Clio ha deciso di fare un piccolo tutorial su un nuovo metodo di applicazione che ha appena scoperto. Andiamo a scoprirlo anche noi.

Creare la base per il make up minerale – La crema idratante bagna la nostra pelle e c’è la possibilità che applicando il fondotinta minerale si vengano a creare delle vere e proprie macchie. Il modo migliore per evitare tutto questo è di passare con l’aiuto di un pennello un po’ di cipria ad alta definizione su tutto il viso oppure, nel caso di pelli particolarmente grasse, un po’ di polvere di riso. La cipria non deve semplicemente essere passata sulla pelle ma deve essere lavorata intensamente. A questo punto è possibile lavorare il fondotinta ed ottenere un incarnato omogeneo senza alcun tipo di macchia.

Il fondotinta minerale compatto – Esistono in commercio anche dei fondotinta minerali compatti che possono essere applicati direttamente con l’apposita spugnetta. Solitamente questi fondotinta possono essere applicati sia asciutti per una coprenza piuttosto leggera che bagnati per una coprenza invece intensa. Anche in questo caso però il consiglio di Clio Make Up merita di essere ascoltato, mettete un po’ di cipria allora tra la crema e il fondotinta.

LEGGI ANCHE »
LASCIA UN COMMENTO »