Come coprire i capelli bianchi

Monica

Sono comparsi sulla tua capigliatura dei fastidiosi capelli bianchi? Non cedere alla tinta e contrastali con questi 8 efficaci metodi naturali.

Quando allo specchio vediamo i primi capelli bianchi o grigi, non necessariamente è il momento di passare alle tinte chimiche, esistono tantissimi rimedi per coprire i capelli bianchi, più efficaci e allo stesso tempo naturali. E noi vogliamo elencarvene 8 davvero adatti a tutti.

I primi capelli bianchi compaiono di solito intorno ai trent’anni, ma naturalmente non è una regola e cambia notevolmente da persona e persona; l’unico modo per capire se è il momento di agire e contrastare questo fastidioso inestetismo e osservarsi bene allo specchio.

In commercio si trovano moltissime tinte più o meno economiche da fare a casa, sono tutte efficaci ma spesso sono troppo aggressive, in particolare quando si tratta di dover eliminare solo quei 5 o 6 capelli bianchi. Ecco perché è bene optare per rimedi naturali ed ugualmente efficaci.

LEGGI ANCHE: Quali sono le tinte per capelli che invecchiano?

Coprire i capelli bianchi con polvere di indigo

Uno dei primi rimedi per i capelli bianchi è la polvere di indigo, capace di coprire in modo naturale i capelli bianchi e facilmente combinabile con l’henné, se si vuole un colore più vivo e prolungato.

Coprire i capelli bianchi con il tè Nero

Se preferisci un rimedio più casalingo, è possibile usare anche le foglie di té nero, basterà mettere le foglie in infusione in un litro d’acqua, lascia bollire per 30 minuti e metti in infusione per 24 ore. Trascorso questo tempo filtra l’acqua e risciacqua i capelli con questo liquido ad ogni shampoo.

Coprire i capelli bianchi con cacao e miele

Anche il cacao e il miele scuriscono i capelli bianchi in maniera naturale, il metodo migliore è formare una crema composta da 3 cucchiai di miele e 3 cucchiai di cacao. Applica il risultato sui capelli asciutti per circa 1 ora e risciacqua abbondantemente.

Coprire i capelli bianchi con la salvia

La salvia è un rimedio efficace e che in pochi considerano, ideale in caso di capigliature scure. Fai bollire la salvia per 30 minuti e poi applicala sui capelli prima dello shampoo, lasciando in azione per 30 minuti.

Coprire i capelli bianchi con ibisco e calendula

Se i tuoi capelli sono castano chiaro, il modo migliore per nascondere i primi capelli bianchi è l’ibisco o la calendula; è sufficiente preparare l’infuso e tenerlo in testa 30 minuti. L’effetto sarà luminoso e attutirà di molto il coloro bianco.

Coprire i capelli bianchi con camomilla e zafferano

Con lo stesso meccanismo dell’ibisco e della calendula, si può utilizzare anche la camomilla e lo zafferano; in questo caso l’applicazione va fatta in caso di capelli biondi o comunque molto chiari.

Coprire i capelli bianchi con hennè e yogurt

Uno dei metodi più usati, efficace per rinforzare il colore naturale dei capelli; il composto si ottiene impastando henné in polvere con un cucchiaino di yogurt, il composto va poi applicato sui capelli e lasciato in posa circa tre ore prima del normale shampoo.

Coprire i capelli bianchi con olio di amla

Infine puoi tingere i capelli bianchi con l’olio di amla, una sorta di uva spina indiana. Massaggia delicatamente il cuoio capelluto con l’olio e poi tutta la capigliatura per 15 minuti circa.

LASCIA UN COMMENTO »