advertisement

Aromaterapia per capelli, l’ultima frontiera del benessere

Redazione

Si sa ogni anno c’è una nuova moda che riguarda i capelli, quest’estate, e siamo sicuri anche per l’intero inverno, andrà di moda l’aromaterapia per capelli, una trattamento che prende piede addirittura dall’Inghilterra. Vediamo insieme di cosa si tratta.

advertisement
Aromaterapia per capelli, l’ultima frontiera del benessere

Soltanto lo scorso anno a Chelsea, il quartiere più chic di Londra, una parrucchiera londinese, Hari, propose per la prima volta alle sue clienti un nuovo trattamento l’aromaterapia per capelli e da allora divenne moda. Certo ci ha messo un po’ per arrivare a noi, ma siamo sicuri che questo trattamento sarà quello che soppianterà le meches, il color bronde e naturalmente lo shatush. Il salone di Hari, a Londra, è frequentato da vip e star, e naturalmente sono state proprio queste ultime ha lanciare la moda dell’aromaterapia per capelli.

Come funziona una seduta di aromaterapia per capelli

aromaterapia

Aromaterapia per capelli, capelli curati e tanto benessere per la cute e per la persona. Oli essenziali e trattamento presso un salone specializzato.

Che si faccia nei saloni di Hari, tre a Londra, al costo di £ 125,00, o in qualunque altro parrucchiere specializzato, a cifre che possono variare dagli 80 ai 200 euro, il metodo per eseguire una seduta di aromaterapia per capelli è sempre lo stesso. Prima i capelli vanno pettinati, poi divisi in sezioni e si sceglie l’olio essenziale più adatto alla persona o al problema che il capello presenta. A questo punto si cospargono i miei capelli con un pennello impregnato d’olio, partendo dalle radici fino alle punte e si chiudono le ciocche all’interno di pezzi di pellicola trasparente. Dopo circa un’ora vengono rimosse le pellicole e si esegue un massaggio al cuoio capelluto.

Curare i capelli con l’aromaterapia

L’aromaterapia per capelli non è solo un trattamento piacevole ma anche curativo, infatti aiuta ad eliminare diverse patologie. Ad esempio se si hanno i capelli grassi è bene usare l’olio essenziale di Lavanda o di Limone, che agiscono come purificanti e sgrassanti. L’olio essenziale di Pino, quello di Cannella, così come l’olio essenziale di Cedro stimolano la micro-circolazione del bulbo pilifero, stimolando la ricrescita dei capelli. Se hai capelli fragili, puoi ricorrere all’olio essenziale di Rosmarino che agisce come stimolante del cuoio capelluto e lucidante per i capelli, Per la forfora all’olio essenziale di Rosmarino conviene unire olio essenziale di Ginepro che pulisce definitivamente la cute.

Aromaterapia per capelli fai da te

Come fare aromaterapia

Aromaterapia fatta in casa, pettinare i capelli, spruzzare l’olio essenziale, posa e infine asciugatura.

Le prime sedute di aromaterapia per capelli è sempre conveniente farle dal proprio salone di fiducia, parrucchieri esperti sperimenteranno gli oli sulla vostra capigliatura e potranno agire in caso di allergie o fastidi. Poi una volta capito quel è l’aroma che fa per noi e compreso gli effetti del trattamento si può proseguire anche a casa, sempre pettinando prima di capelli, spruzzando l’olio essenziale, lasciando in posa coperto da pellicola e infine procedendo con l’asciugatura.

advertisement