advertisement

Trucco occhi azzurri, colori complementari, matita nera e tanto mascara [FOTO]

Redazione 0

Dopo aver visto il giusto trucco per gli occhi castani e verdi passiamo a quelli azzurri. Segreti per un trucco occhi azzurri perfetto ed effetto, ecco tutto ciò di cui avete bisogno.

advertisement

Tutte almeno una volta nella vita abbiamo desiderato gli occhi cerulei, in effetti sono molto bello ma questo non li rende così facili da truccare. A differenza di quelli verdi, gli occhi azzurri devono essere truccati nel modo giusto per non perdere intensità e luminosità ecco perché abbiamo deciso di suggerirvi alcune dritte per un trucco occhi azzurri perfetto. Con i giusti colori e i giusti accorgimenti gli occhi azzurri possono essere enfatizzati e diventare davvero splendidi. La prima cosa da valutare è l’ombretto, la tonalità perfetta è l’arancione, colore complementare dell’azzurro, il contrasto infatti aumenta a dismisura l’intensità dello sguardo. Ma naturalmente è possibile optare anche per le tonalità del dorato, il nero, il grigio ghiaccio, il marrone, il marsala e tutte le tonalità decise.

advertisement

Da evitare invece per il trucco occhi azzurri sono i toni pastello, l’azzurro chiaro, il rosa baby e il verde che rendono lo sguardo spento e grigi. Se amate particolarmente queste tonalità optate per una sfumatura con tonalità calde come il marrone. Fatto questo pensiamo a dare definizione all’occhio chiaro con una matita nera scura da passare all’interno dell’occhio e appena sopra la palpebra superiore. Per le serate speciali potete optare anche per un eyeliner con pennellino, sempre nero, e per un tratto deciso che parta da metà occhio nella parte superiore e inferiore proseguendo ben oltre, regalando allo sguardo felino. Per finire abbondante dose di mascara nero con spazzolino fine e fitto per separare al meglio le ciglia, e punto luce nell’angolo interno dell’occhio realizzato con una matita bianca. Il vostro trucco occhi azzurri è finito e il vostro sguardo sarà definito e affascinante.

Fonte Foto: http://foter.com/