advertisement

Le tendenze del make up primavera estate 2013: un’esaltazione dei contrasti

Redazione

Dalle passerelle di alta moda ecco le principali tendenze make up per la prossima stagione. La parola d’ordine? L’esaltazione dei contrasti

advertisement
Le tendenze del make up primavera estate 2013: un’esaltazione dei contrasti

(foto: flickr.com/photos/reanjos)

Quando si pensa al make up dei mesi estivi è facile immaginare una palette di colori formata da toni che tendono a richiamare la bellezza della natura tipica di questo periodo dell’anno. Stando alle tendenze del make up per la primavera estate 2013 proposte dalle grandi case di moda che abbiamo visto impegnate nella presentazione delle nuove linee d’abbigliamento, i colori utilizzati per truccare le modelle sono tutt’altro che estivi o primaverili. Scopiamoli nel dettaglio.

Le tendenze del make up del viso per la primavera estate 2013

La regola d’oro del make up della prossima primavera estate sembra essere questa: se si mettono in risalto gli occhi, le labbra devono essere naturali e viceversa. Partendo da questo assunto, il colore maggiormente utilizzato per truccare gli occhi è stato principalmente il nero, il colore scuro per eccellenza, ottimo per mettere in risalto lo sguardo. L’intensità sulla palpebra mobile è elevata e dà vita a un colore compatto e talvolta metallizzato che tende a variare verso sfumature luminose man mano che si sale verso la parte superiore degli occhi. Chanel e Versace sono stati degli ottimi rappresentanti di questa tipologia di make up. Chanel, in particolare, ha arricchito lo sguardo rinforzando le ciglia (superiori e inferiori) con dei ritagli di pizzo nero applicati come fossero delle ciglia finte. Allo stesso tempo, ha illuminato lo sguardo semplicemente lasciando naturale la rima interna dell’occhio, quella che solitamente viene delineata con il kajal. Versace, invece, ha valorizzato lo sguardo fumé delle sue modelle con tocchi di eye liner fluo dando vita a un make up non adatto alle ragazze troppo timide. Dior, invece, si è mosso controcorrente preferendo spostare l’attenzione dallo sguardo alle labbra. Le sue modelle, infatti, hanno sfilato con una base di rossetto molto intenso tempestato da strass tono su tono e swarovski.

advertisement
tendenze make up primavera estate 2013

Versace e Chanel preferiscono mettere in risalto gli occhi, in contrasto con il nude look delle labbra

(foto: pagine Facebook di Versace e Chanel)

Il contrasto degli eccessi nelle tendenze del make up per la primavera estate 2013

Il contrasto degli eccessi sembra essere la caratteristica portante delle tendenze di make up per la primavera estate 2013. Il trucco molto intenso delle labbra o degli occhi contrasta con il nude look dell’uno o dell’altra. I toni diventano netti e compatti per poter dare meglio l’effetto contrastante. Sul versante opposto, c’è il pieno nude look con proposte di make up acqua e sapone caratterizzate soltanto dall’uso del mascara in combinazione con l’illuminante per mettere in risalto lo sguardo.

advertisement