advertisement

Tatuaggi con numeri romani: una moda intramontabile

Giorgia

Se vuoi incidere un disegno sulla tua pelle, ma stai cercando qualche stile più particolare del solito, una valida alternativa può essere il tatuaggio con numeri romani. Ecco perché.

advertisement
Tatuaggi con numeri romani: una moda intramontabile

Sono intramontabili e sono diffusissimi sia tra gli uomini sia tra le donne. Hanno una lunga storia e in base alle tendenze del momento vengono più o meno ricercati. Stiamo parlando dei tatuaggi con numeri romani. Sono davvero per tutti i gusti e possono andare bene in qualunque punto e per diverse occasioni. Se vuoi saperne di più, ecco qualche dritta su una moda intramontabile nel Mondo dei disegni indelebili sulla pelle.

LEGGI ANCHE: Tatuaggi maori

Numeri che in realtà sono lettere

Come si scrivevano i sistemi di numerazione tra gli antichi è un argomento di studio piuttosto diffuso tra i banchi di scuola quando si affronta la storia romana. Può però capitare che, nel corso del tempo, si perda questa conoscenza: tatuare dei numeri provenienti dal Mondo latino, significa tatuare lettere romane. Sono infatti le lettere ad esprimere il sistema di numerazione.

Attenzione però: essendo un sistema non più utilizzato, il rischio di sbagliare anche solo con un numero è molto elevata. Infatti come di sicuro saprai, i numeri romani corrispondono a lettere ed è un sistema che si basa sulla corrispondenza tra simboli e valori che alla fine danno quantitativamente il numero desiderato.

Per fare un esempio pratico, se vuoi tatuarti il numero “16”, dovrai sommare quelli che nel Mondo latino erano il 10, ovvero X, il 5, ovvero V e l’1, cioè I. Da qui otterrai: XVI, corrispondente romano a quello che in cifre arabe scriveremmo “16”.

tatuaggi-numeri-romani-01

Un tattoo per ricordare momenti importanti

Come di sicuro saprai, c’è un profondo significato dei tattoo con numeri romani, che riguarda la volontà di chi vuole farsi tatuare di ricordare un momento importante della propria vita o della vita di qualcuno a lui/lei vicino.

Molto diffuso è ovviamente il tatuaggio che corrisponde alla propria data di nascita, che si trova su corpi sia femminili sia maschili. Molto spesso altre date ricorrenti sono quelle in cui è nato il/la proprio/a figlio/a, oppure quella del matrimonio e tantissime altre ancora.

Non manca chi decide di dedicare il proprio tatuaggio ad un momento di grande importanza legato alle proprie passioni: spesso infatti, soprattutto nel Mondo dei calciatori, per festeggiare una vittoria senza paragoni, si decide di ricorrere ad un disegno indelebile sulla pelle con cui non dimenticare il momento appena vissuto.

tatuaggi-numeri-romani-02

advertisement

 

Quando il tattoo è per una donna

Sebbene molto più spesso siano legati all’universo maschile, molto più pragmatico e legato a gesti d’affettività sia per la propria famiglia sia per le proprie passioni, non mancano le donne o le ragazze che decidono di far incidere sulla propria pelle un tatuaggio con numeri romani.

Le differenze sostanziali che separano gli uomini dalle donne sono le dimensioni che questo tattoo assume e la posizione che ricopre nel corpo. È di sicuro più diffuso tra il gentil sesso un tipo di tattoo che può anche essere considerato minimal, magari in lati vedo-non vedo della pelle.

Ad esempio troviamo molto spesso ragazze che tatuano date lungo i polsi o sulla parte immediatamente inferiore al collo, o ancora dietro un orecchio, oppure sul collo del piede.

tatuaggi-numeri-romani-03

Il tattoo romano per uomo: tra i più diffusi

Questi numeri romani tatuati corrispondenti in realtà a lettere, sono un marchio di fabbrica maschile senza età, che ricopre tra le più disparate parti del corpo, in base alla visibilità che vi si vuole dare.

Un tattoo di questo tipo, oltre ad essere un importante simbolo del tempo passato, può anche essere un arricchimento della virilità maschile. Molto spesso infatti, coloro che si tatuano, cercano di far risaltare al meglio le proprie parti del corpo scolpite da ore e ore di palestra.

Per questo motivo molto spesso si possono apprezzare tatuaggi lungo bicipiti o tricipiti e probabilmente ancor più spesso lungo tutto il petto, scelta che indica un atteggiamento da forte guerriero in chiunque desidera averli.

Date condivise e ricordi di famiglia

Non dimentichiamo però che, anche se non sei un uomo virulento e forzuto, puoi benissimo farti fare lo stesso questo bellissimo tipo di tattoo. I tatuaggi per date importanti sono infatti disegnabili anche in parti del corpo meno in vista, soprattutto se il tuo obbiettivo è quello di ricordare un bel momento legato alla famiglia, dal matrimonio alla nascita di tuo figlio.

Un’altra possibile ed interessante alternativa è quella di condividere questo tattoo insieme ad una persona speciale, sia essa una persona a cui vuoi bene o che ami o con cui condividi qualcosa di indimenticabile. Ecco allora la possibilità di disegnare date di anniversari o di vittorie di squadra o anche di ricordi legati a momenti vissuti in compagnia.

Sono dunque davvero tante le alternative per chi vuole tatuarsi i numeri romani: legati in particolar modo ai nostalgici del passato, ma anche simbolo di disegni indelebili intramontabili, questi tattoo sono una valida alternativa per chi vorrebbe provare a farsi un tatuaggio senza però eccedere troppo.

Inoltre questo disegno ti aiuterà a portare sempre con te ciò che non dimenticherai mai. Cerca dunque di pensare davvero profondamente a quale data reputi la più importante per te e non dimenticare di avvalerti di un occhio esperto se magari hai qualche dubbio sulla corrispondenza tra numeri e simboli. Apprezzerai di sicuro il risultato!

advertisement