advertisement

Tatuaggi minimal: sempre di tendenza e molto eleganti

Giorgia

Hai paura di rischiare facendoti disegnare il tatuaggio sbagliato, ma non vorresti farne a meno? La soluzione è di sicuro un tatuaggio minimal: piccolo, di tendenza ed elegante.

advertisement
Tatuaggi minimal: sempre di tendenza e molto eleganti

Se sei tra gli amanti dei disegni indelebili sulla pelle, ma non sai verso quali tendenze orientarti, soprattutto per il timore di sbagliare con qualcosa di esagerato ed eccessivo, di sicuro i minimal tattoo faranno al caso tuo!

Anche se non ne hai mai sentito parlare, probabilmente li hai visti disegnati sulla pelle di molte persone: sono quei vedo-non vedo interessanti che dicono molto della personalità di chi li indossa.

LEGGI ANCHE: Tatuaggi con teschi messicani

Le migliori parti del corpo per un tatuaggio minimal

Essendo disegni molto piccoli, i tatuaggi minimal non hanno una parte esatta del corpo in cui è più opportuno collocarli. Di solito si guarda alla tendenza del momento. Molto belli sono i tatuaggi disegnati in parti fisiche non troppo nell’occhio ma che si fanno notare. Tra le parti migliori, ricordiamo ad esempio la zona dietro alle orecchie o la parte posteriore del collo, sebbene molto dolorosa, adatta soprattutto per chi solitamente porta i capelli corti.

Altre zone semi-nascoste molto note possono essere le caviglie e i piedi, zone altrettanto dolorose ma che regalano un’eleganza senza tempo se decorate con questo tipo di tatuaggi. Molto di tendenza è anche la zona laterale del tronco, più precisamente a livello di costole: via libera a simboli d’infinito, molto spesso condivisi con il partner.

Non decadono mai nemmeno le braccia, in qualunque parte possibile; spesso i polsi vengono usati come spazio per scritte e parole importanti. Non dimentichiamo infine le mani; in particolar modo a livello femminile sono molto diffusi i tattoo tra le dita, molto eleganti e con una nota che richiama l’henné orientale.

Tendenze minimal tra le donne: tra natura e animali

A livello femminile questo tipo di tattoo è fortemente di tendenza e se ne trovano davvero tante varietà. Per quanto riguarda questi piccoli tatuaggi, possiamo procedere a livello tematico. Molto spesso vengono raffigurati piccoli fiori, tra i quali rose o margherite stilizzate, in qualunque parte del corpo, ma soprattutto a livello di caviglia o sui polsi.

minimal-tattoo-01

Sempre riguardo il Mondo della natura, soprattutto per le amanti degli animali, molto diffusi sono i motivi che ritraggono le zampe del proprio animale domestico, che si trovano soprattutto dietro le orecchie o nella zona posteriore del collo. Non manca chi si fa disegnare quasi come semplici fumetti gli animali che più ama: cani, gatti, coniglietti, ma anche liberi uccelli che si lanciano in volo, simbolo di libertà.

minimal-tattoo-03

Per le più romantiche: scritte e simboli d’amore

Si sa: la donna ha sempre un lato passionale ed emotivo molto più forte dell’uomo. Se anche tu sei un’inguaribile romantica e ti piacciono i tatuaggi, non puoi non farti disegnare un minimal tattoo, con frasi e simboli che richiamano la tematica amorosa.

Via libera a frecce di Cupido, sia sulle braccia, sia lungo i fianchi o a piccoli cuori sparsi un po’ ovunque sul proprio corpo. Non possono mancare simboli dell’infinito, soprattutto se si ha un legame molto forte con una persona, oppure piccole parole a cui si è legati, dalle più classiche “love” o “amore”, fino ad arrivare alle citazioni preferite scritte magari lungo l’avambraccio.

advertisement

minimal-tattoo-02

Tatuaggi dall’effetto vedo-non vedo anche per uomo

Sebbene siano più diffusi nell’universo femminile, non mancano rappresentanti del sesso maschile che decidono di decorare le proprie parti del corpo con disegni indelebili minimal. Saranno forse meno diffusi, ma le aree tematiche sono molto ampie: spesso si collocano piccoli crocifissi soprattutto all’altezza del collo o del polso, molto legati alla forza dell’uomo.

Non mancano poi i classici old-school, ma meno visibili degli originali: àncore, bussole, piccole navi, punti cardinali sono solo alcuni dei tattoo in questo stile appartenenti anche al Mondo minimal. Infine vanno ricordati i quadrifogli, simbolo di grande fortuna e prosperità, diffusi in realtà anche tra le donne e che molto spesso vengono realizzati sui corpi dei tatuati.

Una particolarità sono i minimal realizzati sul dorso della mano o addirittura all’altezza delle falangi delle dita: scritte, disegni tribali o anche teste di animali sono tra i più diffusi.

Una soluzione di coppia: tattoo a completamento o uguali

Come dimenticare tutti coloro che, nella foga di importanti relazioni magari poi con un finale non altrettanto all’altezza, si sono fatti disegnare o si fanno disegnare oggi simboli del loro amore con il/la proprio/a partner. A volte vengono sentiti come imbarazzanti, ma in realtà i minimal tattoo di coppia sono davvero interessanti: se lo vuoi anche tu, l’unico consiglio è quello di accertarti di essere parte di una relazione stabile perché tornare indietro è difficile!

Tra i disegni più diffusi, oltre ai classici cuori o simboli d’infinito o alle iniziali dei nomi, ci sono soluzioni molto carine. Ad esempio c’è chi condivide il simbolo delle carte con il Re e la Regina, ma attenzione ad un possibile due di picche! E ancora: spesso ci sono fili retti da due mani, una su un partner, una sull’altro, simbolo di fedeltà e unione. Via libera anche ad uccellini primaverili che portano amore oppure a chiavi che possono aprire il tesoro del cuore di chi si ama.

Nuove tendenze: le forme geometriche

Se ancora non ti sei ritrovato in nessuno di questi tattoo spesso molto legati a significati profondi e a simboli relazionali, puoi sempre orientarti su una nuova categoria di disegni ultimamente molto di tendenza, ovvero i tatuaggi geometrici, diffusi sia sui corpi di uomini, sia sui corpi di donne.

Per quanto riguarda questo tipo di tattoo, esso è ben distinguibile dagli altri e soprattutto non ha un vero e proprio significato se non quello di una ricerca d’arte astratta o surrealista. Molti sono i tatuatori che realizzano vere e proprie opere artistiche in formato ridotto, in base alle esigenze dei clienti.

Dal triangolo, alle rette parallele agli incastri tra circonferenze

Il campo dei tattoo geometrici è davvero ampio e difficilmente sintetizzabile in pochi esempi, proprio perché essi dipendono dalla maestria o dalla fantasia del tatuatore e dalla curiosità del tatuato. Non vi sono zone che prevalgono più di altre per questo tipo di disegni, ma possiamo dire che sono sicuramente molto eleganti quelli collocati nelle parti interne del braccio, oppure dietro al collo fino a scendere quasi al centro della schiena.

Questi disegni, che richiamano appunto lo stile dell’astrattismo, sono molto vari. Spesso vengono realizzati triangoli sovrapposti o anche rette parallele e continue. Non mancano poi i cerchi e i punti che si intersecano tra loro o addirittura varie figure geometriche che finiscono per formare un corpo unico.

Il coraggio di osare: scegli un minimal tattoo

I tatuaggi sono sempre molto interessanti, ma non è così facile essere totalmente convinti quando pensi a quello che vuoi farti disegnare. Non ti resta dunque che appassionarti di minimal e geometric tattoo, che ti faranno dimenticare la paura di sbagliare. Otterrai grandi risultati, molto raffinati ed eleganti, ma non dimenticare mai che un tatuaggio è per sempre: la convinzione è il primo passo per scegliere quello giusto, esattamente come quando si tenta di capire chi sia l’amore della propria vita!

advertisement