advertisement

Spray al cocco: prenditi cura dei tuoi capelli

Redazione

Capelli splendidi e luminosi si posso avere anche d’estate grazie allo spray al cocco fai da te.

advertisement
Spray al cocco: prenditi cura dei tuoi capelli

Ormai siamo entrati nella stagione estiva e molti di voi sicuramente si saranno già concessi qualche giorno tra mare e sole. Così come ci sono delle regole da seguire per l’abbronzatura perfetta esistono degli accorgimenti per proteggere i propri capelli dai raggi ultravioletti. Il sole tende a seccarli rendendoli fragili e spenti ma, nutrendoli nel modo giusto è possibile sfoggiare una chioma invidiabile anche d’estate.

I prodotti in commercio, però non sempre permettono di ottenere quanto promettono. Creme, impacchi, oli comprati con lo scopo di proteggere i capelli spesso si rivelano assolutamente inefficaci. Per questo abbiamo pensato bene di proporvi una ricetta per realizzare uno spray al cocco protettivo per i capelli da realizzare direttamente a casa vostra. Solo così avrete la certezza della qualità di ciò che applicate sulla vostra chioma.

Spray al cocco perché il cocco fa bene ai capelli

Abbiamo scelto il cocco o meglio l’olio di cocco perché idrata i capelli senza appesantirli, dona luminosità e li protegge dal sole oltre che profumarli di un delizio aroma esotico. Ma l’olio di cocco non sarà l’unico ingrediente di cui sarà composto il nostro spray. Vediamo cosa occorre:

Lecitina di soia 4
Olio di cocco 12
Olio Vatika 8
Olio di jojoba 3
Olio di semi di lino 3
Olio di ricino 3
Burro di karite’ 3

Acqua 42
Inulina 3
Proteine del grano 2
Cosgard 0.6
Oli essenziali di rosmarino e limone 16 gtt

advertisement
Spray al cocco

Capelli belli e luminosi con lo spray al cocco. Fonte Foto: Flickr – Immagine di faungg’s photos

Questi ingredienti possono essere reperiti in uno dei numerosi siti di prodotti naturali disponibili sul web. Spesso l’ordine prevede l’acquisto di quantitativi di sostanze superiori a quelli che serviranno per lo spray al cocco ma, non temete, ci saranno altre ricette per cui vi torneranno sicuramente utili. Passiamo a realizzare il nostro spray proteggi capelli.

Per iniziare dovrete sciogliere la lecitina nell’olio di cocco e mescolare con cura. Unitevi gli altri oli, quello di Vatika, di jojoba, di semi di lino e di ricino ed il burro di karitè che potete sciogliere a bagnomaria o più semplicemente nel microonde. In un po’ di acqua calda sciogliete l’inulina e lasciatela raffreddare. Aggiungetevi le proteine idrolizzate del grano ma, in sostituzione, posso andar bene anche quelle del latte o della seta, e la fitocheratina. Unite le gocce di conservante per far durare il nostro prodotto più a lungo e gli oli essenziali. Quelli da noi proposti hanno lo scopo di lucidare e rinforzare il capello oltre che a donargli un profumo leggero e delicato.

Ciò non toglie che, se volete, potete utilizzarne di altri, più adatti al vostro gusto o alle vostre necessità. Dopo aver versato il tutto negli oli con la lecitina, dovete agiate forte il composto in modo da far amalgamare bene gli ingredienti e lo spray è pronto. Applicate senza essere troppo parsimoniose sui capelli asciutti prima di andare in spiaggia e, ripetete l’applicazione se vi bagnate i capelli. Potete utilizzare questo prodotto tutta l’estate ogni volta che andate al mare per proteggere i vostri capelli dai raggi UV. Inoltre, abbiate cura di lavare i capelli dopo il bagno al mare perché la secchezza che colpisce la chioma in estate oltre che dal sole è spesso conseguenza della salsedine che resta sul capello dopo che l’acqua di mare si asciuga.

Fonte Foto di anteprima: Flickr – Immagine di Lina Hayes

advertisement