advertisement

Scrub al miele ed olio d’oliva per una pelle da favola

Redazione

Eliminare le cellule morte della pelle per renderla luminosa e sana non è mai stato così facile. Provate lo scrub al miele ed olio d’oliva

advertisement
Scrub al miele ed olio d’oliva per una pelle da favola

Corpo e viso hanno bisogno di cure per mantenersi tonici e luminosi. Spesso, però, le creme idratanti non bastano. Con il tempo le cellule della pelle muoiono ed è necessario rimuoverle per permettere alle cellule nuove di ossigenarsi al meglio.

Per questo motivo è importante fare uso periodicamente di uno scrub. questo, mediante un massaggio delicato, permette la rimozione dello strato superficiale e più danneggiato della pelle.

Pelle morbida con lo scrub al miele ed olio di oliva.

Gli scaffali dei supermercati sono pieni di prodotti che adempiono alla perfezione a questo compito, tra i più noti vi è Atollo 13 della Lush. Ma, vogliamo proporvi, una “ricetta” per realizzarlo a casa vostra utilizzando prodotti sani e di buona qualità.

Per questo scrub fai da te abbiamo deciso di sfruttare le proprietà benefiche del miele e dell’olio d’oliva. Ma a cosa servono questi due prodotti naturali?Miele

Miele:

  • ha poteri antiossidanti
  • è uno straordinario emolliente
  • rigenera i tessuti
  • antinfiammatorio contro l’acne
  • idratante e nutriente per la pelle

Olio d’oliva extra vergine:

  • contrasta i radicali liberi
  • dona elasticità alla pelle
  • ha effetto cicatrizzante
  • rinforza la cheratina
  • protegge da smog ed inquinamento

Dopo aver capito quali sono i benefici che miele ed olio d’oliva apportano alla pelle del nostro corpo, passiamo a realizzare il nostro scrub.

INGREDIENTI

  • Olio extravergine di oliva
  • Miele
  • Sale grosso
  • Sale fino
  • 1 limone

PREPARAZIONE

Lo scrub al miele ed olio d’oliva è semplice da realizzare. In una ciotola versate due cucchiai di sale fino ed uno di sale grosso. Uniamo un cucchiaino di miele e due cucchiai abbondanti di olio extravergine di oliva.

advertisement

Per concludere, aggiungiamo il succo di mezzo limone e mescoliamo bene. Questo scrub può essere conservato a lungo, vi basterà versarlo in un barattolo a chiusura ermetica, magari quello vuoto e ben pulito di una vecchia crema.

Poiché la pelle del viso è molto più delicata di quella del corpo, vi consigliamo di realizzare due scrub diversi. In uno, quello che userete per il viso, evitate di aggiungere il sale grosso. I suoi grani troppo grossi potrebbero essere troppo aggressivi.

Olio extravergineAbbiamo visto come fare lo scrub, ora vediamo come utilizzarlo.

Inumidite la pelle del corpo con dell’acqua calda. Prelevate dal barattolo un po’ di scrub ed applicatelo sulle gambe. Massaggiate con cura soffermandovi sulle ginocchia. Potete passarlo anche sui piedi, nella zona del tallone. Fate lo stesso sulle braccia, facendo particolare attenzione ai gomiti, che tendono ad essere più duri e secchi del resto del corpo.

Risciacquate e lavate bene gambe e braccia. Stendete una crema idratante e lenitiva. Potete usare lo scrub al miele ed olio d’oliva prima di procedere alla depilazione. Eliminando le cellule morte sarà più facile per la ceretta fare presa sui peli e, di conseguenza, tirarli via.

Per lo scurb del viso, il procedimento è molto simile. L’unica accortezza è quella di evitare il contorno occhi e massaggiare lo scrub al miele ed olio d’oliva con molta, molta delicatezza. Anche in questo caso, crema idratante dopo il trattamento.

Perché la vostra pelle sia sempre liscia e tonica, effettuate lo scrub una o due volte a settimana per il corpo, una ogni 10 giorni per il viso, non di più, magari dopo una bella pulizia del viso.

advertisement