advertisement

Negative space nail art

Redazione

La tendenza di quest’estate è la negative space nail art elegante e raffinata che amerete sin da subito. Scopri di cosa si tratta.

advertisement
Negative space nail art

Sfoggiare uno smalto di tendenza appassiona molte donne ma, non basta conoscere quali siano i colori in voga per l’estate 2015. La passione per la nail art si spinge oltre lanciando una nuova tecnica che, siamo sicuri, molte di voi apprezzeranno. Si chiama negative space nail art e l’abbiamo vista sulle numerose passerelle dedicate alla moda estiva ma, sembra che sia nato in Giappone e da lì esportato in tutto il mondo.

Dalle passerelle è subito stato trend impazzando sul web con foto postate sui social di donne che hanno amato e pubblicizzato questa nuova tendenza nel campo dello smalto per unghie. Nonostante il nome possa farla sembrare una cosa complicata, realizzare la negative space nail art non è affatto difficile. Ecco cosa vi occorre:

  • Lunette da French manicure, ma vanno benissimo anche i classici salva buchi che si usavano a scuola;
  • Una buona base smalto;
  • Uno smalto della tonalità che preferite;
  • Un top coat efficace.

Ciò che caratterizza la negative space nail art è il fatto che parte dell’unghia verrà lasciata al naturale e parte colorata con lo smalto. Potete lasciare largo spazio alla fantasia. La versione classica prevede che le lunette siano applicate nella parte bassa dell’unghia, quella vicino all’attaccatura ma, nulla toglie che possiate sbizzarrirvi creando un effetto “negative” verticale o ripetuto su tutta la lunghezza dell’unghia.

Realizzare la negative space nail art è facilissimo.

Si parte stendendo uno strato di smalto base, per proteggere le unghie e fortificarle. Meglio sceglierne uno anti ingiallimento, per evitare quel fastidioso alone che spesso si crea sull’unghia dopo aver rimosso lo smalto. Ora posizionate la lunetta nella parte più bassa dell’unghia e scegliete quella che sarà la dimensione della zona non colorata. Meglio che sia spessa più di qualche millimetro altrimenti l’effetto non si noterà nemmeno.

advertisement
Negative space nail art

un elegante mix tra french manicure e negative space nail art. Fonte Foto: Flickr – Immagine di gnsk

In alternativa potete sistemare la lunetta lateralmente all’unghia o sulla sua sommità, nel verso opposto di come fareste se voleste ottenere il classico french manicure. A questo punto, dopo esservi assicurate che l’adesivo aderisca perfettamente all’unghia, stendete il primo strato di smalto colorato. I colori ideali da utilizzare per questa nail art sono il borgogna, tra gli smalti di tendenza per l’estate prossima, o il nero. I colori intensi accentueranno l’effetto. Evitate quelli troppo chiari o le nuace nude che, seppur alla moda, non si prestano affatto alla negativa space nail art.

Quando il primo strato sarà ben asciutto fate una seconda passata così il colore risulterà più intenso resistente. Alla fine completate il tutto con il top coat, uno smalto che protegge la nail art da eventuali scheggiature facendola durare più a lungo. L’effetto finale sarà raffinato ed elegante e per nulla eccessivo. Ispirato al concetto di “negative” cioè del contrasto, Louboutin ha lanciato uno smalto il cui pennello ha la punta sottile proprio come quelli tipici della nail art.

E cosa c’è di nuovo, vi starete chiedendo? La novità sta nel fato che questo smalto viene utilizzato non per creare deliziosi decori sulle unghie ma per colorare la parte posteriore delle unghie, quella concava vicino alle dita. Un effetto scenografico soprattutto se si utilizzano colori in contrasto. La tinta si chiama Loubi Under red ed da qualche mese ha fatto impazzire le star di tutto il mondo. La nail art è una passione a cui poche donne posso rinunciare per questo è importante tenersi sempre aggiornate sulle ultime tendenze.

Fonte Foto di anteprima: Flickr – Immagine di Outi

advertisement