advertisement

I pigmenti: che cosa sono e come utilizzarli

Siete alla ricerca di un make up a lunga tenuta che sia ultra brillante? Volete un colore intenso come mai prima d’ora? Scegliete allora i pigmenti.

advertisement
I pigmenti: che cosa sono e come utilizzarli

(Foto: mgmagazine.it)

Tutte coloro che amano il favoloso mondo di Clio Make Up hanno sicuramente sentito parlare almeno una volta dei pigmenti, polveri libere per il make up dal colore davvero intenso e brillante. Cerchiamo di capire che cosa sono e come utilizzarli al meglio per un make up davvero eccezionale.

Polveri di pigmento puro – Clio Make Up ci ha insegnato che grazie ai pigmenti in polvere libera possiamo ottenere dei colori molto più intensi rispetto a quelli di un normale ombretto. Quello che forse tutti non sanno però è che i pigmenti possono essere utilizzati sia asciutti che bagnati. E che cosa ne pensate di applicarne un po’ anche sulle labbra oppure sulle unghie? Un solo prodotto make up insomma per mille diversi utilizzi.

pigmenti kiko

Pigment Loose Eyeshadow, i pigmenti della Kiko ideali per creare dei meravigliosi ombretti. Prezzo: 5,90 € (Foto: kikocosmetics.com)

Applicare il pigmento asciutto – Per uno sguardo intenso e brillante che non sia però troppo carico, che sia cioè sempre piuttosto naturale, vi consigliamo di applicare il pigmento asciutto sulle vostre palpebre. Applicarlo è davvero molto semplice, non dovete far altro che versare infatti un po’ di pigmento all’interno del suo tappo e prelevarlo con un pennello da ombretto. Ruotate bene il pennello all’interno della polvere in modo che il pigmento penetri in profondità e ovviamente eliminate il prodotto in eccesso battendo il pennello in modo energico. In questo modo eviterete che il prodotto vada a depositarsi sotto ai vostri occhi.

Applicare il pigmento bagnato – Dovete partecipare ad una serata davvero molto speciale? Avete bisogno di un look che non passi inosservato e che sia ultra brillante? Oppure semplicemente avete bisogno di un ombretto a lunga tenuta? Benissimo, scegliete di applicare il pigmento in versione bagnata. Anche in questo caso dovete come prima cosa versare una piccola quantità di prodotto nel tappo aggiungendo però alcune gocce di acqua. Noi vi consigliamo di utilizzare acqua termale oppure i liquidi nati appositamente per diluire i pigmenti che trovate senza difficoltà in ogni profumeria. Mescolate il tutto  con un pennellino e poi applicate sulla palpebra come un normale ombretto. Grazie all’utilizzo del pigmento bagnato riuscirete ad avere un look a lunga tenuta, un colore davvero intenso e una brillantezza estrema.

advertisement
Pigmenti Mac

Pigmento della Mac in un intenso color magenta. Prezzo: 23,50 €. (Foto: maccosmetics.it)

Sulle labbra – I pigmenti possono essere aggiunti anche al gloss o ad ogni altro prodotto cremoso per labbra. Dovrete ovviamente munirvi di una piccola superficie su cui poter lavorare. Sulla superficie applicate una piccola quantità di gloss e aggiungete il pigmento che preferite. Mescolate energicamente con un pennellino e applicate il prodotto sulle labbra. Anche i gloss più semplici e dal colore più neutro possono così assumere delle tonalità davvero intense e brillanti, proprio quello che ci vuole per trasformare il make up a seconda delle situazioni.

Nello smalto per unghie – Troviamo in commercio mille diverse tipologie di smalti colorati. Se non siete in possesso però del colore perfetto per il vostro nuovo outfit, se non avete voglia di andare in profumeria o se non volete spendere soldi in uno smalto che forse indosserete una volta soltanto usate i pigmenti. Non dovete far altro che mescolare il pigmento desiderato allo smalto trasparente e il gioco è fatto.

Pugmenti soluzione

Mixing Solution, la soluzione miscelante di Kiko per pigmenti. Prezzo: 3,90 € (Foto: kikocosmetics.com)

Grazie ai pigmenti il make up diventa un gioco creativo al quale nessuna donna potrà resistere. E voi riuscirete a resistere alla tentazione di acquistare mille pigmenti diversi?

advertisement