advertisement

Guida all’utilizzo del piegaciglia

Giuseppe

Se anche voi fate parte del gruppo di donne che non hanno mai provato il piegaciglia continuate a leggere. Dopo non potrete più farne a meno.

advertisement
Guida all’utilizzo del piegaciglia

(Foto: Flickr.com – Doll Joints)

Tra i prodotti make up che non possono assolutamente mancare nella trousse di ogni donna troviamo il fondotinta che ci aiuta ad ottenere un colorito uniforme e luminoso e il mascara che è il migliore amico del nostro sguardo. Sono molte le donne che sulle ciglia utilizzano solo il mascara, dovrebbero invece imparare ad utilizzare anche il piegaciglia. A molte donne questo sembra uno strumento di tortura, è invece davvero molto semplice e veloce da utilizzare ed assicura delle ciglia da vere star.

Clio Make Up insegna – Se non volete credere alle nostre parole guardate i video di Clio Make Up presenti sul suo canale YouTube oppure le vecchie puntate della sua trasmissione su La5, scoprirete che proprio lei che è un’esperta make up artist non può fare a meno del piegaciglia. Clio Make Up lo consiglia a tutte le donne, ma in modo particolare ovviamente a coloro che hanno delle ciglia un po’ troppo dritte che con il solo mascara non riuscirebbero mai a diventare perfette. Grazie al piegaciglia invece le ciglia si incurvano in modo intenso donando una grande apertura alla sguardo. Gli occhi appaiono subito più aperti, grandi e luminosi.

Ciglia perfettamente pulite – La prima cosa che dovete tenere bene a mente quando decidete di utilizzare il piegaciglia è che questo strumento è efficace solo sulle ciglia perfettamente pulite. Non solo quindi dovete utilizzarlo prima del mascara, ma dovete anche fare attenzione che non siano presenti residui di ombretto oppure di cipria. Per assicurarvene basta passare sulla ciglia una velina pulita.

Piegaciglia professionale in acciaio della Kiko con cuscinetti in silicone. Prezzo: 5,90 €. (Foto: kikocosmetics.com)

Piegaciglia professionale in acciaio della Kiko con cuscinetti in silicone. Prezzo: 5,90 €. (Foto: kikocosmetics.com)

Come utilizzare il piegaciglia – Impugnate il piegaciglia proprio come se si trattasse di un semplice paio di forbici. Apritelo ed avvicinatelo all’attaccatura delle ciglia. Dovete arrivare quanto più vicino all’attaccatura senza però ovviamente toccare la pelle delle palpebre. A questo punto chiudete il piegaciglia e rimanete in questa posizione per una decina di secondi. Potete anche ovviamente ripetere l’operazione in vari punti delle ciglia andando via via sempre più vicino alle punte, questa operazione è consigliata per coloro che hanno ciglia davvero molto dritte. Effettuate la stessa operazione anche sull’altro occhio e poi applicate il mascara. Riuscirete così ad ottenere delle ciglia da vera cerbiatta.

advertisement
Piegaciglia Shu Emura realizzato in collaborazione con Karl Lagerfeld. Prezzo: 20 dollari. (Foto: shuuemura.co.uk)

Piegaciglia Shu Emura realizzato in collaborazione con Karl Lagerfeld. Prezzo: 20 dollari. (Foto: shuuemura.co.uk)

Piegaciglia: metallo o plastica? – In commercio esistono molte diverse tipologie di piegaciglia. I piegaciglia in plastica sono la scelta ideale per le meno esperte ma dobbiamo ammettere che sono anche meno efficaci. I migliori piegaciglia rimangono quindi quelli professionali in metallo che hanno due strisce di silicone al loro interno. I piegaciglia sono disponibili di ogni marca e in ogni possibile fascia di prezzo. Se volete spendere davvero pochissimo potete scegliere quello di Kiko che costa solo 5,90 €. Se invece desiderate la versione più fashion c’è il piegaciglia si Shu Emura realizzato in collaborazione niente meno che con Karl Lagerfeld che costa 20 dollari ma è davvero bellissimo.

Piegaciglia riscaldante Sephora. Questo è il modello grande, ne esiste però anche una versione più piccola. Prezzo: 21,90 €. (Foto: sephora.it)

Piegaciglia riscaldante Sephora. Questo è il modello grande, ne esiste però anche una versione più piccola. Prezzo: 21,90 €. (Foto: sephora.it)

Piegaciglia riscaldante – Per ottenere una piega migliore potete tenere il piegaciglia per qualche minuto sotto al getto caldo del phone e poi procedere con l’operazione di piegatura. In alternativa potete acquistare un piegaciglia riscaldante. Si tratta in questo caso in realtà di una sorta di piccola spazzola che si riscalda grazie a delle batterie interne e che ci permette di curvare in modo davvero eccezionale le ciglia. Vi consigliamo quello di Sephora che ha un prezzo di soli 21,90 € ed è davvero molto efficace.

Avete ancora paura del piegaciglia? Siamo sicuri di noi! Buon make up allora, e fateci sapere ovviamente come vi siete trovate con questo nuovo accessorio di bellezza.

advertisement