advertisement

Acne: contrastiamolo con i rimedi naturali

Redazione

L’acne è una malattia della pelle che ci crea non poco imbarazzo. Vediamo le regole da mettere in pratica per pianificare un’adeguata strategia che ci consenta di combatterla, senza l’uso di cosmetici.

advertisement
Acne: contrastiamolo con i rimedi naturali

Il miglior modo per combattere l’acne è intervenire sulle cause. Quando la pelle è caratterizzata da un eccesso di sebo, le ghiandole pilo-sebacee si infiammano, i pori si dilatano e l’intera cute ha un aspetto lucido. Per contrastare l’acne in maniera naturale è necessario basarsi su proprietà  disintossicanti, purificanti, astringenti e antisettiche. Le cause dell’acne sono varie. Essa può dipendere da disordini ormonali, epato-intestinali, particolari condizioni psicologiche, da un regime alimentare sbagliato. In questi casi è meglio seguire i consigli di un esperto.

Consigli di bellezza per il tuo viso

Come contrastare l’acne

Adotta uno stile di vita sano: È fondamentale sostenere una corretta alimentazione, evitare gli eccessi, i cibi grassi e quelli ricchi di zuccheri. Bere molta acqua aiuta a purificare il corpo e per questo, di solito se ne consigliano almeno due litri al giorno. Se ti sei accorta che l’utilizzo di alcune creme ti irritano la pelle, sospendi subito l’applicazione e ricordati di non eliminare i punti neri con le dita, rischi di infettare le zone circostanti e potenziare l’acne.

I rimedi naturali per combattare l’acne

Solo dopo aver seguito questi semplici consigli puoi dedicarti ai rimedi naturali. Esistono in erboristeria alcune tisane depurative, elisir, gocce che agiscono dall’interno,  ma se preferisci intervenire direttamente sulla pelle puoi provare impacchi, maschere, pomate, gel.

advertisement

Tea Tree Oil: Questo olio è comunemente raccomandato per il trattamento di acne perché  è in grado di uccidere i batteri presenti sulla pelle e che contribuiscono a causare l’acne. Metti un pò d’olio su un batuffolo di cotone e tampona direttamente sulla zona colpita da acne e lascia riposare una notte.

L’olio essenziale di lavanda, per un effetto calmante sulla pelle: questo olio è molto utile nel trattamento dell’acne. Spesso però è molto forte e non può essere applicato direttamente sulla pelle. Si consiglia quindi, prima dell’applicazione, di diluirlo con un altro tipo di olio come l’olio vegetale di uva o l’olio vegetale di mandorle dolci.

I rimedi casalinghi per contrastare l’acne

In casa, o meglio, in cucina, abbiamo tantissimi ingredienti che possono aiutarci a contrastare l’acne ma spesso non ne siamo a conoscenza. Andiamo a scoprire quali sono.

Schiaccia un pò d’aglio in una tazzina, mescolalo con acqua tiepida e applicalo con un batuffolo di cotone sulle parti interessate lasciando agire 5-10 minuti per poi sciacquare tutto: l’aglio ha proprietà antisettiche e antibatteriche.

Grattugia delle mele con qualche cucchiaino di miele fino a comporre un composto. Applicalo sul viso e lascialo asciugare per 15-20 minuti. Sciacqua tutto. Puoi ripetere questo trattamento anche due volte a settimana.

Lavanda: il suo olio aiuta a contrastare l'insorgere dell'acne (foto Flickr: martius)

Lavanda: il suo olio aiuta a contrastare l’insorgere dell’acne (foto Flickr: martius)

advertisement