advertisement

Abbronzatura perfetta: ecco le 10 regole da seguire

Redazione

Vuoi sfoggiare un’abbronzatura impeccabile senza rischi per la pelle? Ecco le regole da seguire

advertisement
Abbronzatura perfetta: ecco le 10 regole da seguire

È da tempo ormai che medici è specialisti ci hanno messo al corrente di quanti e quali sono i danni che il sole può fare alla nostra pelle. Ma non possiamo rinunciare ad un’ abbronzatura perfetta e, per questo motivi, esistono alcune accortezze da tenere sempre presenti affinché l’esposizione al sole sia sicura.

Ecco le regole per un’ abbronzatura perfetta in totale sicurezza.

Il primo sole, quello primaverile, quello non troppo caldo ma a cui ci esponiamo con tanta passione visto il freddo invernale da poco passato, è il più pericoloso. Non è necessario che picchi forte per fare danni alla pelle.

Per questo motivo è necessario proteggere la pelle dai raggi UV. Studi scientifici hanno dimostrato che questi raggi causano melanomi alla pelle, ustioni, invecchiamento precoce. Ma, seguendo alcune regole potrete sfoggiare un’ abbronzatura perfetta senza correre rischi per la vostra salute e soprattutto per la vostra pelle.

Ecco alcune regole:

Crema solare

Foto: fonte Flickr-Robert Neff

1) Evitare l’esposizione al sole nelle ore più calde (12-15) prediligendo le prime ore del mattino quando i raggi non sono troppo caldi.

2) Usare una crema protettiva. Tra le marche più note specializzate in prodotti di questo tipo vi sono Nivea, Collistar, Shiseido. La crema va scelta in base alla tipologia di incarnato. Le pelli molto chiare dovranno usare protezioni con fattori molto alti, quelle più scure fattori più bassi. In entrambi i casi, non si consiglia di scendere al di sotto della protezione 30 per i primi giorni, che poi sono quelli più a rischio.

advertisement

3) Applicare la crema protettiva ogni 2 ore e subito dopo aver fatto il bagno nel caso siate al mare.

4) Ricordare che non esistono creme solari con fattore di protezione 100%, nessun prodotto può assicurare una difesa dai raggi UV così alta.

5) Non dimenticare collo e mani. La crema solare va applicata su tutte le parti esposte.

6) Esporsi poche ore al giorno, rallenta sì il raggiungimento del colore perfetto, ma rende l’abbronzatura perfetta più sicura e soprattutto più duratura.

7) Evitare profumi e cosmetici in generale. Contengono sostanze che posso causare antiestetiche macchie sulla pelle.

Sun

Foto: fonte Flickr-Mario Antonio Pena Zapateria

8) Bere molta acqua e mangiare molta frutta e verdura. In  questo modo manterremo il corpo ben idratato e ridurremo il rischio di scottature.

9) Preparare l’organismo ed il corpo all’ abbronzatura perfetta stimolando la produzione di melanina consumando cibi contenti Beta Carotene come carote, zucca, pomodori, radicchio…

10) Applicare una crema dopo sole. In questo modo la pelle sarà idratata dopo averla sottoposta allo stress di ore sotto il sole.

Ricordiamo che non è necessario recarsi al mare o in montagna e stendersi come lucertole per prendere il sole ed ottenere un’abbronzatura perfetta. Durante la giornata, camminando per strada, l’esposizione è costante. Per questa ragione le precauzione vanno utilizzate sempre, d’estate e d’inverno se ci si espone ai raggi UV.

Foto in evidenza: fonte flickr-Harold Navarro

advertisement